Privacy2 min. per leggere

Informativa sulla privacy

Il Decreto Legislativo n. 196/2003 disciplina il trattamento dei dati personali, prevedendo in via di principio e salve precise eccezioni, l’obbligo di informazione al soggetto interessato ed il suo conseguente consenso. A tale riguardo Raffaele Mangano precisa che i dati richiesti o comunque forniti dal Cliente verranno utilizzati in conformità di quanto previsto nella summenzionata legge e fornisce qui di seguito le informazioni prescritte dall’art. 13 dello stesso decreto.

a) Finalità del trattamento.

Il trattamento si propone:

– finalità connesse con gli impegni assunti col Cliente o derivanti da un obbligo di legge;

– finalità funzionali alle attività di Raffaele Mangano.

b) Modalità di trattamento.

Il trattamento sarà effettuato mediante raccolta, elaborazione, estrazione e raffronto dei dati con criteri prefissati. Le attività saranno svolte con l’ausilio di supporti cartacei, ottici, informatici, telematici e attraverso procedure automatizzate e informatizzate.

c) Comunicazione e diffusione dei dati.

Nell’ambito di tale trattamento i dati personali del Cliente potranno essere comunicati soltanto ad enti e soggetti:

– che svolgono attività di archiviazione della documentazione e dei dati relativi ai rapporti intercorsi col Cliente;

– che svolgono attività di trasmissione, imbustamento, trasporto e smistamento delle comunicazioni e delle merci dirette al Cliente;

– incaricati alla gestione di operazioni di pagamento e/o incasso ivi inclusi enti bancari e finanziari;

– che svolgono attività di controllo delle frodi e di recupero e di tutela del credito. I dati potranno inoltre essere comunicati a eventuali società e/o consorzi.

d) Titolare e responsabile.

Il titolare del trattamento sopra descritto è Raffaele Mangano.

e) Diritti del Cliente e carattere del consenso.

Si ricorda infine che:

– in relazione a tale trattamento, il Cliente potrà far valere i diritti previsti dall’art. 7 del D.L. 196/2003;

– il consenso del Cliente al trattamento è facoltativo, ma la sua mancanza impedirà a Raffaele Mangano di raggiungere compiutamente le finalità di cui al punto a) e potrebbe comportare l’impossibilità materiale d’instaurare il rapporto contrattuale stesso col Cliente.