Google Drive lavora con una grande varietà di formati di file. Tra le funzionalità dell’applicazione c’è la possibilità di vedere in Anteprima nel browser più di 40 tipi di file senza necessità di scaricare il file.

L’anteprima gestisce correttamente i file più comuni come i documenti di word, pdf, fogli di excel, foto, video, ecc. Tuttavia non vi era la possibilità di visionare direttamente nel browser file protetti da password.

Google ha reso possibile visualizzare in anteprima i documenti Word protetti da password di Microsoft Office come anche le presentazioni di Power Point e i fogli di calcolo di Microsoft Excel.

raffaele-mangano-google-gsuite-consulenza-pmi-file-documenti-protetti-da-password-su-drive

 

Quando si tenta di aprire uno di questi file in Google Drive sul Web, ti verrà richiesto di inserire la password e, nel farlo con successo, si vedrà l’anteprima del documento, foglio o presentazione.

Con questo aggiornamento, previsto per tutte le versioni di Google Suite, è possibile vedere i file protetti da password direttamente nel web. Non è più necessario installare un editor sul proprio dispositivo per accedere e modificare ai file protetti da password. Rimane comunque l’impossibilità di apportare modifiche al file.

 

Ecco la nota di rilascio ufficiale di Google Drive.

Cosa posso fare per te?

Sono certificato G Suite Administrator ed ho seguito decine di progetti G Suite. Ho svolto 200+ ore di formazione in aula e da remoto. Accompagno il cliente nel cambiamento delle proprie abituni lavorative, introducendo per cui aspetti tecnologici offerti da G Suite.

La tua azienda è pronta per G Suite?

Compila il seguente form e scopri se la tua azienda è pronta